Si narra che Tito, dopo aver saputo che il padre Vespasiano aveva tassato i bagni pubblici, sia andato da lui per lamentarsi che era una cosa disdicevole. E che il padre abbia preso del denaro proveniente da lì, lo abbia passato sotto il naso del figlio e gli abbia chiesto “Olet?” (puzza?). E Tito dovette ammettere che non puzzava.

Questo per dire che le deiezioni possono far fruttare denaro e diventare addirittura il core business di un’azienda. Non potrebbe essere diversamente, dato che sono una funzione essenziale di tutti gli esseri umani. Bukowsky ricordava che si può stare molto tempo senza fare sesso, ma senza fare la cacca si può stare solo pochi giorni.

Ne parliamo con Silvia Bacinelli, titolare dell’azienda Ginsoli, che ha lanciato la linea Spuzza Via, gli spray che servono per togliere gli odori dal bagno dopo una seduta sul water.


I problemi possono essere un'opportunità


M: Ciao Silvia, com’è nata l’idea di questi spray per levare la puzza che lascia la cacca?

S: Ciao, Massimiliano, l’idea è nata da un problema e dalla volontà di risolverlo. Sono sempre stata in guerra con il mio intestino, senza che i medici siano mai riusciti a trovare un rimedio efficace per farlo convivere in pace con me. Negli anni, sono ricorsa a vari espedienti per non lasciare in bagno odori sgradevoli, ma nessuno era abbastanza veloce o pratico o indicato da usare. Allora ho pensato che la soluzione potesse essere qualcosa che bloccasse l’odore PRIMA che si diffondesse nell’aria ed è così che è nata l’idea di Spuzza Via. Mi sono appoggiata ad un laboratorio chimico per sviluppare la formula che facesse quello che chiedevo e dopo che l’abbiamo trovata e testata è partita la produzione. La formulazione di Spuzza Via è ecologica e vegan, perciò rispettosa dell'ambiente e degli animali.

M: Hai fondato tu l’azienda?

S: Sì, l’ho fondata io e la gestisco io, con il supporto di collaboratori validi e fidati. E' impegnativo, ma la fatica non mi spaventa e considero stimolante affrontare nuove sfide. Ci sono anche le giornate no, dove niente sembra girare per il verso giusto, ma per fortuna, o sfortuna, sono testarda e non mollo di fronte alle prime difficoltà. E nemmeno alle seconde.

M: Ti occupi solo di questo o anche di altro?

S: Nella mia "vita precedente" ho fatto l’adattatrice dialoghista per il doppiaggio, ma adesso lo considero un capitolo chiuso. È stato un lavoro che mi ha dato tanto, ma anche tolto tanto. Ora mi occupo a tempo pieno di questo progetto.

M: Come si è evoluta l’azienda nel tempo?

S: La società è ancora troppo giovane per parlare di evoluzione. Stiamo facendo piccoli passettini e mi pongo traguardi realistici. Quello che mi rende molto felice sono i commenti positivi di chi ha acquistato il prodotto e l’ha trovato utile e funzionale. Questo mi fa capire che sono sulla strada giusta. Nel prossimo futuro, molto, molto prossimo, usciranno i nuovi Spuzza Via, con un flacone completamente diverso e una formula rivisitata. Ne parlerò meglio quando sarà il momento, ma intanto, per darti un'anticipazione, li puoi vedere nella foto di copertina. Siamo in fase di produzione, ormai non manca molto all'uscita.


Un tocco femminile


M: È ancora un po’ strano pensare a una donna che fa la cacca, non parliamo poi di una donna che fa una cacca che lascia odore. Il fatto di essere donna ti ha aiutato in qualche modo in questa attività o è stato un problema? O è indifferente?

S: Mi ha aiutata a trattare l’argomento con ironia, ma anche con delicatezza e leggerezza. Fare la cacca è normale, la facciamo tutti, ma non per questo deve esserci indifferente. E non deve essere motivo di vanto lasciare il bagno off-limits per parecchi minuti. Io penso che una cosa sia considerare naturali le funzioni corporee e un’altra sia non adoperarsi per ovviare in qualche modo al fastidio che possono procurare. Ad esempio, tutti sudiamo, è perfettamente sano e naturale, ma grazie ai deodoranti possiamo evitare di far sopportare il nostro odore sgradevole agli altri. Spuzza Via fa lo stesso, ma agisce sugli odori che lasciamo quando andiamo bagno.

M: Questo è un problema molto diffuso, anzi universale. Ci sono altri prodotti così o i vostri spray anti puzza della cacca sono unici?

S: Penso che Spuzza Via sia l’unico prodotto che nasce e viene fatto in Italia. So che ci sono altri prodotti simili, alcuni anche piuttosto famosi, soprattutto negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Germania.


La differenza tra lo spray anti puzza della cacca e un deodorante


M: Faccio l’avvocato del Diavolo: perché dovrei comprare i tuoi spray anti puzza? Per togliere l’odore della cacca non basta un deodorante per ambienti classico?

S: Il classico deodorante, quello che si spruzza nell’aria per intenderci, oltre a essere poco ecologico, agisce coprendo l’odore con un profumo. Io trovo che il risultato a volte sia molto sgradevole perché ottieni un mix di puzza e fragranza di fiori, o frutti, che non è proprio il massimo. Spuzza Via agisce diversamente. Ho voluto chiamarlo Odor Killer perché ammazza l’odore prima che possa fuoriuscire dalla tazza del gabinetto. E tutto grazie al suo effetto barriera, che imprigiona letteralmente la puzza. Inoltre nella sua formulazione ci sono dei componenti che “mangiano” le particelle responsabili del cattivi odore, annullandole. Te l’ho spiegato in parole povere, per farti capire come e perché funziona.

M: Si usano solo in casa o anche nei bagni pubblici?

S: Si usa ovunque tu abbia l’esigenza di usare il bagno senza lasciare la “scia” di odore dietro di te.


I clienti apprezzano lo spray anti puzza della cacca


M: La sede è a Torino, ma immagino abbiate clienti in tutta Italia. Avete tentato o volete tentare i mercati internazionali?

S: Sì, i clienti sono in tutta Italia e non ci poniamo limiti di confini per quanto riguarda i mercati esteri. Ma come ho detto, vogliamo fare un passo alla volta e consolidarci prima di tutto qui.

M: Avete qualche cliente vip? O c’è qualche azienda importante che si rivolge a voi?

S: Clienti vip non saprei, magari hanno fatto acquisti in incognito. E sì, abbiamo ricevuto delle proposte di collaborazioni da aziende importanti, che stiamo valutando.

M: Che rapporto avete con i clienti?

S: Il cliente è sempre al primo posto. Spuzza Via può anche non piacere e puoi decidere di non ricomprarlo, ma il nostro servizio clienti è sempre a disposizione per qualsiasi informazione, o problematica che si possa presentare. Io non considero il cliente come un salvadanaio da cui attingere. Per me è una persona da coccolare e da ringraziare, già solo per il fatto che ha scelto di darmi la sua fiducia.


Curiosità (non parliamo solo di spray anti puzza della cacca)


M: La cacca può essere un argomento d’interesse e, volendo, anche di discussioni colte. Ci parli del blog?

S: Il blog è nato per informare e per parlare delle feci sotto vari aspetti. Abbia trattato tantissimi argomenti, come la cacca nell’arte, nel cinema, nelle canzoni e anche nei cartoni animati. Abbiamo spiegato il funzionamento dell’intestino, abbiamo raccontato di locali e di gadget a tema “cacca”, ma anche di come viene impiegato e riciclato lo sterco degli animali. Abbiamo affrontato anche temi più delicati, come la psicologia, o più  avanguardistici, come il wc del futuro.

M: Anche il nome è bello. Diretto ma ironico, con un che di dialettale, quindi di legame con il territorio. Come lo hai scelto?

S: Volevo un nome che condensasse il concetto e il funzionamento del prodotto: è uno spray che dichiara guerra alla puzza intimandole “pussa via”. Da qui è nato SPUZZA VIA, un termine di fantasia che penso renda subito l’idea di che cosa si sta parlando. E che mi auguro ci porterà tanta fortuna!


 

Prodotti correlati

J'anonodore 80 ml
SPUZZAVIA
J'anonodore
J'anonodore risolve uno dei problemi della nostra quotidianità: quello della puzza nella toilette

Fragranza al limone, arancia e lime

Da: 5,80 € a: 9,80 €
9,80 €
Poo N°5 80 ml
SPUZZAVIA
Poo N°5
Bastano 5 spuzzi di Poo N°5 per avere un bagno da sogno, senza cattivi odori!

Fragranza al limone e anice stellato

Da: 5,80 € a: 9,80 €
9,80 €
Poo Sauvage 80 ml
SPUZZAVIA
Poo Sauvage
Nascondi il selvaggio che c'è in te, lascia in bagno soltanto un buon profumo!

Fragranza al rosmarino, sandalo e cedro

Da: 5,80 € a: 9,80 €
9,80 €
Poo-jito 80 ml
SPUZZAVIA
Poo-Jito
Mai più cattivo odore in bagno, mai più imbarazzo per quello che hai fatto nel wc!

Fragranza al lime e menta

Da: 5,80 € a: 9,80 €
9,80 €

Commenti (0)

Nessun commento al momento

Nuovo commento